Vetro borosilicato per estrusione

Fritte di vetro borosilicato per estrusione

Il vetro borosilicato per estrusione ATP è una componente fondamentale nel processo di estrusione a caldo dei metalli, questo perchè il suo utilizzo protegge e lubrifica i metalli durante questa tipologia di lavorazione termica. Le fritte di vetro borosilicato sono disponibili in una varietà di dimensioni delle maglie e di intervalli di temperatura raggiungibile durante il processo di estrusione. Grazie alla possibilità di scegliere tra diverse formulazioni, i vetri borosilicati ATP sono adatti a un’ampia gamma di metalli, tra cui acciaio al carbonio, acciaio inossidabile, leghe di nichel, metalli esotici e altri metalli ferrosi e non ferrosi.

Qual è il funzionamento dei vetri borosilicati?

Il borosilicato vetro forma una barriera protettiva tra il metallo e la matrice di estrusione, evitando che il metallo si attacchi alla matrice e la danneggi. I vetri per estrusione ATP rappresentano, per questo motivo, uno strumento prezioso per garantire un’estrusione fluida ed efficiente dei metalli.

L’utilizzo di vetro borosilicato porta numerosi vantaggi. Come già accennato, fanno in modo che il metallo non rimanga attaccato alla matrice di estrusione e, di conseguenza, ne evitano il danneggiamento, ne estendono la durata e migliorano l’efficenza di tutto il processo. La funzione lubrificante permette anche una notevole riduzione dell’attrito che ha come risultato l’ottenimento di un prodotto estruso nettamente superiore.

In definitiva, se cercate un modo per proteggere e lubrificare i metalli durante il processo di estrusione a caldo, i vetri per estrusione ATP sono un’ottima opzione.

Cosa sono i borosilicati?

I borosilicati (alcune volte chiamati col nome commerciale “vetro Pyrex“) sono una categoria particolare di materiali vetrosi, composti principalmente da ossido di silicio e ossido di boro: gli ossidi alcalini presenti nella struttura della silice vengono sostituiti da ossidi di boro donando al materiale risultante proprietà chimiche uniche. Questa formulazione conferisce, infatti, una notevole resistenza alle alte temperature e agli sbalzi termici rispetto ad altre tipologie di vetro. Inoltre, il borosilicato di vetro, possiede, sempre grazie alla presenza del boro, una bassa espansione termica, che si traduce in una minore suscettibilità ai danni causati dalle variazioni di volume a seguito di innalzamenti di temperatura.

Vetro borosilicato caratteristiche

La struttura chimica con predominanza di silicio e boro conferisce ai vetri borosilicati proprietà davvero interessanti e una grande versatilità:

  1. Resistenza alle alte temperature: i borosilicati sono particolarmente apprezzati per la loro capacità di sopportare elevate temperature senza deformarsi o rompersi. Questa resistenza termica è di fondamentale importanza in molte applicazioni industriali e in campo scientifico.
  2. Bassa espansione termica: i borosilicati presentano una bassa espansione termica, che sta a significare una minore inclinazione a contrarsi o espandersi significativamente quando esposti a variazioni di temperatura, riducendo il rischio di crepe o rottura.
  3. Stabilità chimica: una caratteristica distintiva di questo materiale vetroso è la resistenza a molti agenti chimici corrosivi, rendendoli adatti per l’uso in laboratori, industrie chimiche e farmaceutiche.
  4. Trasparenza ottica: questa tipologia di vetro possiede una buona trasparenza ottica, permettendo il passaggio della luce attraverso di essi senza distorsioni significative.
  5. Eco-friendly: il vetro borosilicato è utilizzato come sostituto della grafite in quanto è un prodotto che non emana fumi e di conseguenza permette la riduzione di emissioni e favorisce la tutela l’ambiente.

Vetro borosilicato temperatura massima

La temperatura massima a cui il vetro borosilicato può resistere varia in base alla sua composizione specifica ma, in generale, è noto per sopportare temperature molto elevate rispetto ai vetri convenzionali. In molte delle sue varianti, il vetro borosilicato può resistere a temperature superiori a 500°C senza subire danni strutturali o perdere le proprie proprietà fisiche.

I prodotti ATP, in particolare, hanno intervalli di lavorazione a caldo estremamente elevati e specifici per la tipologia di metallo lavorato, spaziando dai 849°C – 1038 °C, come nel caso di ATP 562, fino anche ad intervalli come 1199°C – 1337 °C (ATP 134). Grazie a questa loro proprietà, i vetri borosilicati ATP risultano perfetti per essere utilizzati nei processi ad alte temperature come l’estrusione a caldo dei metalli.

CARATTERISTICHE

  • A Base d'AcquaA Base d'Acqua
  • Non infiammabileNon infiammabile
  • Nessun solventeNessun solvente
  • Formulazione personalizzataFormulazione personalizzata

Vetro borosilicato per estrusione
ADVANTAGES

Settori

  • Fonderie

    Le fonderie hanno la possibilità di lavorare con una varietà di sostanze metalliche. Un incentivo primario per le aziende del settore delle fonderie a scegliere Advanced Technical Products quando cercano rivestimenti di alta qualità è la nostra capacità di fornire rivestimenti in grado di resistere a temperature eccezionalmente elevate. Nel processo di produzione dei loro prodotti metallici, tutti i nostri clienti cercano e meritano nient'altro che la massima qualità.

    Fonderie
  • Forgiatura

    I rivestimenti di Advanced Technical Products sono in grado di sopportare l'intenso calore richiesto dal processo di forgiatura. I rivestimenti forgiatura Oxy-Shield sono sistemi avanzati di protezione dei metalli e della grafite, a base d'acqua, non pericolosi e convenienti. Questa tipologia di rivestimenti per forgiatura è formulata per proteggere metalli e leghe da atmosfere ossidanti o contaminanti ad alte temperature per tempi prolungati. I protettivi per forgiatura impediscono la diffusione dei gas durante il processo di lavorazione a caldo.

    Forgiatura
  • Industrie Aerospaziali

    ATP ha sviluppato una serie di rivestimenti aerospaziali avanzati, studiati per migliorare le prestazioni, la durata e l'efficienza dei componenti aerospaziali in diverse condizioni operative. I nostri rivestimenti aerospaziali attenuano efficacemente l'usura, proteggono dai fattori ambientali e ottimizzano i processi critici. Questi rivestimenti sono stati meticolosamente progettati per affrontare le sfide specifiche dell'industria aerospaziale. Offrono una resistenza superiore alle temperature estreme, combattono la corrosione e garantiscono un'integrità strutturale prolungata. Che si tratti di fusoliere di aerei, componenti di motori o meccanismi critici, i rivestimenti aerospaziali di ATP sono formulati meticolosamente per aumentare l'affidabilità complessiva, la longevità e l'eccellenza operativa dei sistemi aerospaziali. Il nostro impegno per l'innovazione e la precisione garantisce che i nostri rivestimenti svolgano un ruolo fondamentale nel raggiungimento delle massime prestazioni aerospaziali.

    Industrie Aerospaziali
  • Industrie del titanio

    ATP ha sviluppato un assortimento di rivestimenti in vetro progettati per isolare termicamente, proteggere e lubrificare le leghe di titanio in un ampio spettro di temperature. Questi rivestimenti di ATP regolano la creazione di alfa-case, eliminano l'infiltrazione di idrogeno e offrono eccezionali proprietà lubrificanti durante le fasi di forgiatura ed estrusione.

    Industrie del titanio
  • Trattamenti termici

    I trattamenti termici sono processi termici applicati a materiali come metalli e leghe per modificarne le proprietà fisiche e meccaniche. I trattamenti termici dei metalli vengono eseguiti mediante il controllo delle temperature e dei tempi di riscaldamento e raffreddamento per ottenere determinate caratteristiche desiderate nel materiale. L'obiettivo dei trattamenti termici dei materiali è ottimizzare le proprietà meccaniche, termiche o magnetiche dei metalli per soddisfare specifiche esigenze di progettazione e utilizzo. Le applicazioni dei trattamenti termici metalli sono adatte a vari strumenti ad esempio sono utilizzati nell'industria manifatturiera, in particolare nella produzione di componenti meccanici, attrezzi, utensili e altri prodotti in metallo.

    Trattamenti termici