Marcatura laser per metalli: Guida completa per una marcatura duratura e precisa

Cos’è la marcatura laser metalli?

La marcatura laser per metalli è una tecnica avanzata utilizzata per incidere o marcare permanentemente superfici metalliche mediante l’uso di un raggio laser. Questo metodo è apprezzato per la sua precisione, velocità e la qualità duratura delle marcature che produce. Utilizzata in diversi settori industriali, dalla produzione automobilistica all’elettronica, la marcatura laser su metalli garantisce che i segni, come codici a barre, numeri di serie, loghi e altre informazioni essenziali, siano chiaramente leggibili e resistenti alle condizioni ambientali difficili.

Vantaggi della marcatura laser su metallo

La marcatura laser metallo porta indubbiamente svariati vantaggi rispetto ad altre tecniche di marcatura metalli:

  1. Durabilità: Le marcature laser per metalli sono estremamente resistenti all’usura, all’abrasione, agli agenti chimici e alle alte temperature.
  2. Precisione: Il raggio laser della marcatrice laser metalli può creare dettagli intricati e precisi, consentendo una marcatura di alta qualità anche su superfici molto piccole.
  3. Velocità: La marcatura laser su metallo è un processo rapido che può aumentare l’efficienza della produzione.
  4. Versatilità: Può essere utilizzata su molteplici metalli, inclusa la marcatura laser su acciaio inossidabile, alluminio, ottone, rame, titanio e la marcatura laser su ferro.

Funzionamento e tipi di incisione laser su metalli

La marcatura laser per metalli funziona concentrando, grazie ad un marcatore laser per metalli, un raggio laser ad alta intensità su una piccola area del metallo. L’energia sprigionata dal laser per marcatura riscalda il metallo fino a provocare una reazione fisica o chimica sulla superficie, creando la marcatura. In particolare, esistono due processi principali per eseguire un’incisione laser su metallo.

Marcatura laser nera (ossidazione)

La marcatura laser nera, o ossidazione, avviene quando il marcatore laser metallo riscalda la superficie del metallo fino a provocare una reazione con l’ossigeno nell’aria, formando uno strato di ossido nero. Questo metodo è particolarmente utile per creare contrasti elevati su metalli chiari come l’acciaio inossidabile.

Marcatura laser bianca (asportazione del materiale)

La marcatura laser bianca, invece, prevede l’asportazione di una piccola quantità di materiale dalla superficie del metallo. Questa metodologia produce un segno chiaro e brillante, ideale per applicazioni in cui è necessario un elevato contrasto, come la tracciabilità dei componenti e la decorazione di prodotti metallici.

Il ruolo della vernice per marcatura nella marcatura laser per metalli

Perché utilizzare la vernice per marcatura laser?

L’utilizzo di vernici per incisioni laser su metalli può migliorare di gran lunga la qualità e la visibilità delle marcature su metalli. Questo specifico tipo di vernici creano uno strato di contrasto che rende le marcature più nitide e leggibili, soprattutto su metalli che potrebbero non reagire bene al laser da soli. In aggiunta, le vernici per marcatura possono proteggere il metallo sottostante dall’ossidazione e dalla corrosione, prolungando la durata della marcatura.

Come applicare la vernice per marcatura laser

Non è assolutamente complesso applicare la vernice per marcatura laser metalli ma, allo stesso tempo, è un processo da non sottovalutare se si vogliono ottenere risultati ottimali. Come prima cosa, la superficie del metallo deve essere pulita accuratamente e deve essere priva di qualsiasi traccia di grasso, polvere o altri contaminanti. In secondo luogo, la vernice viene applicata uniformemente sulla superficie, utilizzando uno spray o un pennello.

È bene ricordate che risulta sempre necessario seguire alla lettera le istruzioni del produttore per quanto riguarda il tempo di asciugatura e lo spessore dello strato applicato, per non rischiare di incorrere in risultati di scarsa qualità: una volta asciutta, la superficie è pronta per la marcatura laser su metallo.

marcatrici laser per metalli

Applicazioni della marcatura laser per metalli

Tracciabilità e identificazione dei componenti

La tracciabilità dei componenti è uno dei motivi principali per scegliere di servirsi della marcatura laser metalli, soprattutto in contesti come l’automotive e l’industria aerospaziale, dove la precisione e la qualità non possono essere compromesse. Codici a barre, numeri di serie e altri identificatori unici possono essere marcati facilmente su componenti metallici per garantire che ogni pezzo possa essere tracciato durante il suo intero ciclo di vita.

Marcatura di loghi e codici QR

Un’altra applicazione per cui l’uso di marcatori laser per metalli non ha rivali, è la creazione di loghi e codici QR su prodotti metallici. I loghi possono essere intricati e dettagliati e grazie a questa tecnica è possibile garantire un’alta fedeltà del brand inciso, mentre, i codici QR possono essere scansionati per fornire informazioni aggiuntive, migliorando l’interazione con il cliente e la gestione del prodotto.

Decorazione di prodotti metallici

Oltre alle applicazioni prettamente funzionali, la scrittura laser su metalli può essere utilizzata per scopi puramente decorativi. Ad esempio, l’incisione laser metalli di disegni artistici, pattern o testi su superfici metalliche, è ampiamente utilizzata in settori come la gioielleria, l’architettura e la produzione di beni di lusso. La marcatura decorativa non solo aggiunge valore estetico ai prodotti, ma li rende allo stesso tempo unici e personalizzati.

Contatta ATP per le tue vernici per marcatura!

Se sei alla ricerca di vernici per marcatura di alta qualità per migliorare le tue operazioni di marcatura laser, ATP Europe è la soluzione a tutti i tuoi problemi. In particolare con la nostra vernice Metal Mark-3 offriamo la possibilità di acquistare un prodotto specifico per la marcatura a laser. Non aspettare oltre, contattaci senza impegno per ulteriori informazioni e supporto tecnico.